Un commosso Domenico Vitto ha ufficialmente presentato alla cittadinanza il suo successore. Sarà il presidente del consiglio Franco de Donato il candidato sindaco del centrosinistra.

“È bastato qualche minuto per convergere tutti coesi verso Franco de Donato – le parole del Sindaco. Una scelta che il paese vuole, non c’è stato bisogno di nessun parere o consenso da parte di Emiliano o da qualche guru della politica, ha precisato Vitto. “Anzi -continua Vitto – Emiliano è stato contento nel ribadire che siamo stati l’unico paese a convergere su un unico candidato senza polemiche.” A Franco de Donato ora il compito di dare continuità a tutto quello seminato in questi dieci anni, a lui il compito di gestire i soldi dei molti bandi vinti, di sfruttare per il bene del paese il Pnrr, insomma una scelta condivisa da tutta la coalizione nel segno della continuità.

Dello stesso parere anche gli altri membri della maggioranza presenti alla presentazione nella quale si è ufficializzata la presenza di 5 liste a supporto del candidato Sindaco. Sarà presente Vitto per polignano con Franco Mancini, il PD con Tina Lofano, Salvatore Colella con iniziativa democratica, Paolo Mazzone con sinistra per Polignano e infine la lista del sindaco De Donato.

Pochi ma indispensabili punti nel programma elettorale per i prossimi cinque anni. Indispensabile sarà affrontare l’emergenza abitativa, ma anche le problematiche legate al turismo, senza dimenticare il sociale, l’agricoltura e lo sviluppo industriale.